La nostra gamma di azioni di cooperazione a tutte le scale

Considerando l'entità e l'urgenza delle questioni da affrontare, iniziamo ad agire qui e ora, all'interno del sistema sociale ed economico definito dall'attuale quadro giuridico, normativo e di bilancio pubblico:

  • ci sosteniamo reciprocamente nelle nostre iniziative collettive riproducibili che trasformano la società verso la giustizia sociale e la sostenibilità ambientale. Noi chiamiamo tali azioni Iniziative dei Cooperatori;
  • svolgiamo attività produttive innovative come organizzazione, in cui prototipiamo, in modo economicamente autosufficiente, quelle che dovranno essere integrate nella Società dell'Accordo. Noi chiamiamo tali attività Attività di Imprenditorialità Sociale;

Quando il quadro giuridico, normativo e di bilancio pubblico esistente ostacola la trasformazione verso la Società dell'accordo, lo trasformiamo esercitando la responsabilità politica nei parlamenti e nei governi per attuare le politiche pubbliche che abbiamo definito congiuntamente e democraticamente. In questo modo si mobilitano, a tutti i livelli, dal comune all'Unione europea, gli strumenti potenti, concentrati, coordinati e su larga scala delle autorità pubbliche, vale a dire la regolamentazione, la spesa pubblica e la tassazione. Partecipiamo quindi a elezioni democratiche per essere eletti a queste posizioni di responsabilità politica.

Mettiamo in scena le trasformazioni che cerchiamo nel quadro giuridico, normativo e di bilancio pubblico nella nostra "Strategia 30-40-50" a lungo termine, in cui i tre pilastri della Società dell'Accordo sono perseguiti in tre assi paralleli di sforzo, ma con obiettivi scaglionati.

  1. democrazia paneuropea nel 2030, per avere un potere politico sufficientemente potente e unificato per superare la resistenza dei poteri economici e finanziari,
  2. giustizia sociale nel 2040, in modo che ognuno abbia la fiducia nel futuro necessaria per impegnarsi in profonde trasformazioni del proprio stile di vita,
  3. sostenibilità ambientale nel 2050 (e in particolare emissioni nette di gas serra sotto zero), per motivi di semplice sopravvivenza della civiltà umana.
The 30-40-50 Strategy in 3 parallel axes

Scarica una descrizione completa delle nostre modalità di azione cooperativa (8 pagine A4)